N2ktag, app in Realtà Aumentata per la conoscenza della laguna di Venezia

N2ktag, un’innovativa app in Realtà Aumentata che vi accompagnerà nei Siti Natura 2000 della Laguna di Venezia, dei suoi litorali e dell’area marina di Caorle

N2ktag è la nuova applicazione per smartphone e tablet, creata da SELC e realizzata da Officine Panottiche e Nuovostudiofactory, allo scopo di promuovere la conoscenza degli habitat naturali delle aree protette della Laguna di Venezia (Nord e Sud), del litorale di Cavallino e Lido di Venezia, delle Tegnùe dell’Area Marina protetta di Porto Falconera (Caorle).

N2ktag è una applicazione in realtà aumentata (AR) e immersiva in grado di accompagnare gli escursionisti nelle aree protette della Rete Natura 2000 della Laguna di Venezia.
Natura 2000 è il principale strumento dell’Unione Europea per la conservazione della biodiversità.  L’applicazione è stata sviluppata con i fondi del Programma Operativo della Regione Veneto 2007-2013 parte FESR. Asse.1 Azione 1.3.4: Interventi di conservazione e valorizzazione del Patrimonio Naturale.

L’applicazione N2ktag è in grado di fornire informazioni georeferenziate, organizzate in schede esaustive e complete, relative agli habitat, la biodiversità, la flora e la fauna dei siti Natura 2000.
Con descrizioni, immagini e filmati, è possibile visualizzare le informazioni utili direttamente sul posto, con un semplice tocco sullo schermo, oppure vedere, grazie ai panorami a 360 gradi, luoghi non visitabili o difficili da raggiungere.

Può anche essere usata da casa per creare un percorso ad hoc nelle aree di interesse specifico: se, ad esempio, vogliamo individuare l’habitat di una particolare specie di uccelli, l’app ci evidenzia, sulla mappa della laguna, quali sono le zone dove questa si trova e ci fornisce degli spunti per il nostro percorso di visita. Sono presenti anche percorsi a tema suggeriti. L’app consente inoltre, tramite i social network, di inviare cartoline virtuali, di condividere e commentare le proprie esperienze, allargando così la conoscenza del territorio e degli habitat protetti e particolari di cui la laguna è ricca, ma che possono sfuggire ad un occhio inesperto.